#noprescrizione ai Corrotti

#noprescrizione ai Corrotti

La prescrizione è la norma che libera i corrotti, l’assurda legge che cancella i processi prima della sentenza, con cui i peggiori hanno potuto scamparla comodamente. In 100 mila processi l’anno, costati milioni di euro pubblici, corrotti e corruttori se ne tornano a casa. E non solo loro: anche colpevoli di reati ambientali, responsabili di multinazionali, tutti prescritti dopo pochi anni. E le vittime? Beffate. La proposta di legge sulla prescrizione firmata dal M5S prevede uno stop a tutto questo. Soldi risparmiati, processi più rapidi, innocenti liberi, colpevoli in galera e vittime ripagate. Ma la proposta deve essere calendarizzata in aula. Per questo chiediamo il tuo aiuto: basta un click per inviare una mail di sollecito alla Presidente Boldrini e al Presidente Speranza. Dacci una mano! Qui il form per inviare la tua email: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/noprescrizione.html Condividi:TweetE-mailPocketCondividi su...
Come segnalare un inquinamento ambientale ?

Come segnalare un inquinamento ambientale ?

Come segnalare un inquinamento ambientale ? Un inquinamento ambientale può essere segnalato attraverso l’invio di un esposto. L’esposto è un documento attraverso il quale un cittadino può segnalare agli enti competenti la sussistenza di un inquinamento ambientale. Per la compilazione dell’esposto è possibile utilizzare l’apposito modello che trovasi in internet nel sito ufficiale dell’Arpa Sicilia  www.arpa.sicilia.it Inviare l’esposto: Al Signor Sindaco del Comune di…………………… Ad  Arpa Sicilia – Dipartimento Provinciale di Siracusa Alla Procura della Repubblica di Siracusa (qualora si presuma la violazione di norme sanzionate penalmente) Al Prefetto della Provincia di Siracusa (qualora si presuma che l’inquinamento o il disturbo possano provocare pericolo per la sicurezza, l’incolumità e l’ordine pubblico). L’esposto deve indicare: Dati anagrafici dell’esponente (nome e cognome, comune di residenza, via, telefono, fax, e-mail) Nome o ragione sociale della persona o della ditta titolare dell’attività che si presume possa aver originato o sviluppato l’inquinamento o il disturbo Descrizione del fenomeno che origina o sviluppa l’inquinamento o il disturbo, indicando le probabili cause (scarichi di acque inquinate o maleodoranti, emissioni in atmosfera di sostanze inquinanti, odori molesti e diffusi, abbandono di rifiuti industriali o artigianali, emissione di rumori da impianti tecnologici o da locali di pubblico spettacolo, inquinamento elettromagnetico o di qualsiasi altra attività che provochi danno all’ambiente)  Luogo dove si origina o persiste l’inquinamento (comune, via, punti di riferimento) Orari in cui si avverte il fenomeno  Se sono interessati altri cittadini  Data  Firma              Infine allegare copia del documento d’identità Condividi:TweetE-mailPocketCondividi su...