Uffici della stessa Agenzia delle entrate di Catania / Virlinzi – INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/04690

ATTO CAMERA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/04690

Dati di presentazione dell’atto

Legislatura: 17
Seduta di annuncio: 221 del 30/04/2014

Firmatari

Primo firmatario: GRILLO GIULIA
Gruppo: MOVIMENTO 5 STELLE
Data firma: 30/04/2014

Elenco dei co-firmatari dell’atto
Nominativo co-firmatario Gruppo Data firma
LOREFICE MARIALUCIA MOVIMENTO 5 STELLE 30/04/2014
GIORDANO SILVIA MOVIMENTO 5 STELLE 30/04/2014
MANTERO MATTEO MOVIMENTO 5 STELLE 30/04/2014
DI VITA GIULIA MOVIMENTO 5 STELLE 30/04/2014
DALL’OSSO MATTEO MOVIMENTO 5 STELLE 30/04/2014
CECCONI ANDREA MOVIMENTO 5 STELLE 30/04/2014
Destinatari

Ministero destinatario:

  • MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Attuale delegato a rispondere: MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE delegato in data 30/04/2014

Stato iter:

IN CORSO

Atto CameraInterrogazione a risposta scritta 4-04690

presentato da

GRILLO Giulia

testo di

Mercoledì 30 aprile 2014, seduta n. 221

GRILLO, LOREFICE, SILVIA GIORDANO, MANTERO, DI VITA, DALL’OSSO e CECCONI. — Al Ministro dell’economia e delle finanze. — Per sapere – premesso che:
gli uffici della stessa Agenzia delle entrate di Catania, con sede in via Monsignor Domenico Orlando 1, i quali occupano le palazzine A, B e il piano dedicato all’ufficio del territorio, sono affittate dall’agenzia; la proprietà dell’immobile è della VIR IMMOBILIARE SRL, del Gruppo familiare Virlinzi;
si tratta di un immobile messo in vendita nel 2003 dall’ente pensionistico INPDAP, acquistato dalla famiglia Virlinzi con un mutuo ipotecario di 10 milioni di euro e subito locato all’Agenzia delle entrate, con un canone annuo pari a 2.125.369 euro;
non è difficile considerare che in questo modo, in appena 5 anni la società si sarebbe ripagata da sé il mutuo e con il solo canone di affitto, invece non si comprende il perché l’Agenzia delle entrate che ha già speso, per il solo affitto, oltre 20 milioni di euro, non abbia direttamente acquistato l’immobile –:
se il Ministro interrogato sia a conoscenza della situazione descritta in premessa;
se non ritenga il Ministro necessario intervenire con adeguate iniziative per procedere ad un «taglio» di tutti i contratti di affitto fuori mercato;
quali decisioni intenda assumere, altresì, a riguardo di tale sconcertante questione, per evitare l’ennesimo vantaggio ingiusto per talune società a scapito di tutti i cittadini. (4-04690)

Competenze

, , , , ,

Postato il

mercoledì 23 Luglio 2014