Epatite C

Epatite C

Ieri in Stabilità governo e maggioranza, bocciando il nostro emendamento, hanno negato ai malati di epatite C di utilizzare dei medicinali innovativi o di eccezionale rilevanza terapeutica. Tale possibilità veniva incontro alle richieste provenienti da numerose associazioni e malati di epatite C e da altre realtà che si occupano di soggetti affetti da  gravissime patologie.

Lo affermano i deputati in commissione Affari Sociali dopo la bocciatura dell’emendamento a prima firma Silvia Giordano.

Il diritto alla salute, sancito dalla Costituzione all’articolo 32, non può essere soggetto a variabili economiche e  deve essere garantito in ogni caso.

Competenze

,

Postato il

giovedì 27 novembre 2014