La Monterosso doveva essere rimossa: chiesto risarcimento da un milione alle giunte Lombardo e Crocetta

La Monterosso doveva essere rimossa: chiesto risarcimento da un milione alle giunte Lombardo e Crocetta
La Regione Siciliana dovrà sborsare un possibile risarcimento all’erario di circa un milione di euro per la nomina di Patrizia Monterosso a segretario generale. Nomina avvenuta nel 2012 per volere dell’allora governatore Raffaele Lombardo e confermata dal suo successore Rosario Crocetta.
 
Nel 2015 avevamo fatto una segnalazione all’Anac per dei profili di incompatibilità, segnalazione cui l’Anac non ha mai risposto.
 
Ora siamo arrivati ad una situazione assurda: la Regione potrebbe essere condannata per danno erariale per la nomina di una persona già condannata per danno erariale in via definitiva a restituire quasi un 1mln e 300mila euro alla Regione.
Praticamente mazziati due volte…