Farmaci: in ritardo anche l’assegnazione dei budget alle aziende per il 2016

Farmaci: in ritardo anche l’assegnazione dei budget alle aziende per il 2016

“Siamo molto preoccupati perché mancherebbe l’assegnazione dei budget alle aziende farmaceutiche, rispetto ai ripiani del superamento del tetto della spesa farmaceutica ospedaliera e territoriale, per l’anno 2016.”

Così i parlamentari del Movimento 5 Stelle in Commissione Affari Sociali della Camera che aggiungono “in considerazione dei valori degli sforamenti che emergono dal monitoraggio dell’AIFA gennaio-maggio 2016 riteniamo che a fine anno potremmo avere un valore della spesa che oltrepassa i tetti previsti per legge intorno ai 2,5 miliardi di euro. Non deve accadere, come negli anni 2013-2015, che si effettuino rivisitazioni al ribasso delle quote che per legge le aziende del settore devono versare alle regioni.

Per questo motivo abbiamo presentato subito un’interrogazione  per mettere in evidenza una lacuna che se non colmata in tempo potrebbe compromettere le casse delle regioni come accaduto per gli anni passati.

Qui il testo completo dell’interrogazione: 

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=5/09913&ramo=CAMERA&leg=17