Farmaci: posizione dominante di Aspen costituirebbe danno erariale?

Farmaci: posizione dominante di Aspen costituirebbe danno erariale?

“Chiediamo al ministero della Salute se sia a conoscenza di  possibili aggravi finanziari per il Servizio Sanitario Nazionale e per i Servizi Sanitari Regionali che deriverebbero dall’ipotizzato abuso di posizione dominante nel mercato dei farmaci da parte di Aspen Italia, così come indicato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nell’ambito di un provvedimento istruttorio rispetto al quale l’azienda farmaceutica ha fatto ricorso al Tar. Al cospetto di una vicenda che attende un pronunciamento definitivo, chiediamo al ministro Lorenzin di fornire chiarimenti sul caso e di rendere noto se l’ipotesi di danno erariale avanzata dall’Authority trovi riscontro anche all’interno del ministero della Salute.”.

Così i deputati M5s in commissione Affari sociali nell’interrogazione a prima firma Giulia Grillo rivolta al ministro della Salute.

Qui il testo completo dell’interrogazione:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=5/09917&ramo=CAMERA&leg=17